Blog: http://diarioelettorale.ilcannocchiale.it

Parental control

Profumo ha deciso di censurare il sito di Dagospia. Nessun dipendente potrà più leggere Dagospia dalle filiali di Unicredito. La motivazione: "la visione di Dagospia non rientra nelle policy aziendali". Secondo Dagospia la decisione del vertice di Unicredit è davvero sorprendente e va collegata forse con un pezzo nel quale venivano ripresi i rumors di Piazza Affari e si denunciava l'assurdità di qualsiasi complotto internazionale nei confronti della banca di Piazza Cordusio.

Un altro blog, Mercato Libero, ha subito lo stesso trattamento da parte del Monte Paschi Siena dopo che i suoi autori hanno messo nel mirino il Presidente, Giuseppe Mussari, perchè avrebbe acquistato in piena crisi dei mercati la malandata Banca Antonveneta, pagandola il doppio del suo valore e mettendo così a rischio la solidità della banca senese.


Pubblicato il 3/10/2008 alle 13.24 nella rubrica La crisi finanziaria.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web