Blog: http://diarioelettorale.ilcannocchiale.it

Gaffe internazionale di Berlusconi

È crisi diplomatica, ma soft. L’Iran ha presentato all’Italia formale protesta per le affermazioni del presidente del Consiglio, che alcuni giorni fa ha paragonato il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad a Adolf Hitler. Il portavoce della diplomazia iraniana, Hassan Qashqavi, ha deplorato i commenti di Berlusconi, affermando che essi «non sono degni del popolo italiano e della sua ricca cultura» e rappresentano «un atteggiamento non equilibrato che va oltre le regole protocollari per un capo (di governo) europeo». Qashqavi ha altresì sottolineato che vi sono «casi precedenti di tali prese di posizione e affermazioni non calcolate e adulatorie da parte di Berlusconi». Commenti indegni e affermazioni adulatorie. Evidentemente se ne sono accorti anche in Iran che il nostro premier ha qualche problema senile e non vogliono infierire.


Pubblicato il 22/9/2008 alle 10.2 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web