Blog: http://diarioelettorale.ilcannocchiale.it

Grana romana

Sull'edizione domenicale del londinese Times, a proposito del neosindaco della capitale, leggiamo: "Il Duce di Roma congela le star americane". E, all'interno dell'articolo: "Alemanno, un ex fascista, ha lanciato una campagna per promuovere i film nazionali, mettendo sulla lista nera divi hollywoodiani come Leonardo Di Caprio e Nicole Kidman". Anche George Clooney nella blacklist, ovviamente. Segue sottolineatura della biografia fascista del neo sindaco di Roma e del versante nostalgico delle celebrazioni per la sua vittoria in Campidoglio, con tanto di saluti romani e inneggiamenti al Duce. Che dire? La solita propaganda comunista, no?
Articolo originale sul Sunday Times

Pubblicato il 4/5/2008 alle 18.33 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web