.
Annunci online

in Italia è sempre tempo di elezioni
Cortine fumogene
post pubblicato in Diario, il 25 luglio 2008


"Io faccio una politica di sinistra l'opposizione, invece, solo fumo", dichiara Berlusconi. Cosa avrà voluto dire? Che lui è più bravo della sinistra ad aumentare le tasse dando a bere agli italiani di diminuirle? O che forse è più garantista della sinistra facendosi una legge che gli assicura l'immunità e gli evita ogni processo in corso? Chissà. Quel che è certo è che di fumo se ne intende e che tra bugie, spot e frasi di propaganda alza una densa cortina fumogena per nascondere che con il suo governo a calare non sono le tasse, ma i soldi per gli investimenti, la sanità, la scuola, la sicurezza dei cittadini.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi sinistra tagli tasse giustizia

permalink | inviato da meltemi il 25/7/2008 alle 18:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Robin Hood e la globalizzazione
post pubblicato in Diario, il 3 giugno 2008


Si fa strada l'idea di una tassazione straordinaria sui profitti dei petrolieri. Tremonti la lancia in pompa magna alla riunione dei ministri economici dell'UE in Lussemburgo, battezzandola "Robin Hood Tax". Il principio è quello di tassare le compagnie petrolifere per ridistribuire le ricchezze ai più deboli. Nobile intento, ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, anzi il petrolio. Forse sarebbe meglio trovare un modo per calmierare il prezzo dell'oro nero e fermare la speculazione che è all'origine dell'inflazione, pagata, appunto, dalle categorie più deboli. Ma, si sa, Robin Hood era un eroe e non un economista. Rubava ai ricchi per dare ai poveri che però venivano vieppiù taglieggiati dallo Sceriffo di Nottingham dopo ogni sua impresa. Di fronte alla crisi è più facile e gratificante, al momento, vestire i panni di Robin Hood che quelli scomodi dell'economista di razza. Padoa Schioppa insegna. Quando poi i poveri si accorgeranno che non glien'è venuto niente in tasca e che i petrolieri hanno continuato a fare profitti con raffiche di aumenti alle pompe di benzina, si troverà pur sempre una scusa addossando la colpa a qualcun altro o alla globalizzazione.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tremonti petrolieri tasse prezzi

permalink | inviato da diarioelettorale il 3/6/2008 alle 17:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Cari estinti
post pubblicato in Diario, il 12 febbraio 2008


 Con le borse che affondano, la crisi finanziaria che dilaga e le nubi che si addensano sempre più scure sull'economia mondiale, ha buon gioco Padoa Schioppa a frenare sul "tesoretto" quando afferma che la certezza sull'extragettito si avrà solo "tra un mese" quando "uscirà la relazione unificata sull'economia e sulla finanza". "Solo in quel momento - ha spiegato - noi al ministero avremo un quadro aggiornato sui conti. Prima di allora non possiamo pronunciarci". Ma allora come mai i soldi per alzare gli stipendi e abbassare le tasse ai lavoratori a metà gennaio c'erano e adesso sono spariti?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Padoa Schioppa tesoretto stipendi tasse

permalink | inviato da primodis il 12/2/2008 alle 18:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia giugno        agosto
calendario
adv