.
Annunci online

in Italia è sempre tempo di elezioni
Ricomincio da tre
post pubblicato in Diario, il 15 aprile 2008


Già al lavoro, per la terza volta in 15 anni, il Salvatore della patria.

Pronti per essere approvati dal primo Consiglio dei ministri che si terrà a Napoli, i decreti legge che aboliscono l'Ici (ma non l'aveva già in parte abolita Prodi?) e introducono sgravi fiscali per straordinari e premi di produttività. I lavoratori ringraziano: con queste misure invece di arrivare al 20 di ogni mese chi farà straordinario riuscirà ad arrivare al 21.

Il Salvatore sta "organizzando" la cordata di imprenditori interessata a rilevare Alitalia.  "Siamo già al lavoro - dice- è una delle due emergenze a cui mi dedicherò insieme a quella dei rifiuti". Con questo abbinamento forse vedremo volare anche la monnezza.

Smentita giornaliera: "Non ho detto che Totti è fuori di testa, ma che non è forte di testa". Impagabile: era solo un giudizio tecnico-calcistico e come al solito la stampa ha distorto le sue parole.

"Noi abbiamo una nostra maggioranza importante ma chiunque si vorrà aggiungere con il suo voto al nostro sarà il benvenuto". Il Salvatore vi aprirà le porte del paradiso e vi accoglierà a braccia aperte.

"Abbiamo già pronto un piano per la lotta alla criminalità organizzata". Si chiamerà Operazione Mangano.

il gioco delle tre carte
post pubblicato in Diario, il 30 marzo 2008


Taglierà del 33% il costo della pubblica amministrazione italiana. E' l'ultima balla elettorale di Silvio Berlusconi fatta ad una platea composta da 600 imprenditori di Confagricoltura riuniti a convegno. L'obbiettivo è uno Stato più leggero portando il suo peso da una spesa di 4.500 euro per ogni cittadino a "un livello europeo", vale a dire 3.000 euro pro-capite. Il che sta a significare, se moltiplichiamo la differenza pro-capite di 1.500 euro per i 58 milioni di italiani, la fantasmagorica cifra di 87 miliardi di euro. Come racimolare questa bazzeccola di euro? Ma è semplice. Riduzione del personale attraverso un blocco parziale del turn over (solo un nuovo assunto ogni 8-10 dipendenti che vanno in pensione), informatizzazione, eliminazione delle province, dimezzamento del numero dei parlamentari, dei consiglieri regionali e comunali. Soltanto dalla "dismissione" delle provincie, assicura Berlusconi, si otterranno 10 miliardi di risparmi e senza ricorrere ad alcun licenziamento. E gli altri 77 miliardi? Pensa di ottenerli bloccando il turn-over nel settore pubblico ad esempio non assumedo nuovi insegnanti quando i vecchi vanno in pensione oppure riducendo gradualmente il numero di poliziotti, dipendenti ospedalieri, guardie carcerarie o anche addetti di comuni e regioni? Suvvia Silvio, gli hanno detto gli agricoltori perplessi. E allora che ti inventa il Cavaliere? La dismissione graduale del patrimonio demaniale inutilizzato che farebbe recuperare ogni anno 15 miliardi di euro (se si trovano i compratori). Senonchè nel programma del Popolo delle Libertà è previsto che questa cifra sarà utilizzata per tagliare il debito pubblico portandolo in cinque anni sotto il 100% del Pil. Ma cos'è allora, il solito gioco delle tre carte?
Incompiute
post pubblicato in Diario, il 4 marzo 2008


Berlusconi a SkyTg24 sostiene che lui e i suoi alleati sono una garanzia per gli italiani: gli stessi dal '94, con gli stessi ideali e gli stessi programmi. Ma allora cosa ha fatto quando ha governato, dal 2001 al 2006, se ripresenta lo stesso programma?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi programma incompiute

permalink | inviato da diarioelettorale il 4/3/2008 alle 13:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
I miracoli di Berlusconi
post pubblicato in Diario, il 2 marzo 2008


Secondo le tabelle pubblicate oggi dal Sole 24 Ore, Berlusconi con il suo programma fa promesse che costerebbero dai 71 agli 87 miliardi mentre il programma del Partito Democratico varia tra 19 e 28 miliardi. Secondo il quotidiano economico inoltre è proprio il programma del PD il più attento ad indicare le coperture finanziarie e i tagli di spesa corrente. "Non prometto di fare miracoli" aveva detto il Cavaliere alla presentazione del suo programma. Vuoi vedere che invece gli toccherà di fare quello della moltiplicazione dei pani e dei pesci?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. programma berlusconi veltroni

permalink | inviato da diarioelettorale il 2/3/2008 alle 13:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Berlusconi piazzista
post pubblicato in Diario, il 29 febbraio 2008


"Da sempre per le forze della sinistra il programma non conta nulla, in quanto in tutte le passate elezioni hanno presentato un programma che poi non è stato rispettato. E' uno specchietto per le allodole". E a chi gli ricorda il "contratto con gli italiani", da oggi ha la risposta che ripeterà  all'infinito finchè non ci crederanno tutti: "realizzato all'85%".

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi sinistra programma

permalink | inviato da diarioelettorale il 29/2/2008 alle 17:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Stessa musica
post pubblicato in Diario, il 28 febbraio 2008


Loredana Bertè è stata squalificata per plagio al Festival di Sanremo per aver presentato un brano già cantato nel 1988. E Berlusconi allora che per la quinta volta presenta la stessa canzone?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi programma

permalink | inviato da diarioelettorale il 28/2/2008 alle 11:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
i 12 punti di Walter Veltroni - il video
post pubblicato in Diario, il 22 febbraio 2008


 Dodici punti programmatici per cambiare il Paese, e riportarlo sul cammino dell'innovazione.



Altri video della campagna elettorale in questa rubrica


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. video veltroni programma

permalink | inviato da primodis il 22/2/2008 alle 11:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Orazi e Curiazi
post pubblicato in Diario, il 16 febbraio 2008


 Fini: "I dodici punti del programma di Veltroni sono la fotocopia del nostro programma". Audace e propagandistica falsificazione per coprire l'imbarazzo per l'assenza nella destra di idee innovative ed efficaci. Vuoi vedere che il Cavaliere dopo averci copiato, prima l'idea del nuovo partito, poi la decisione di presentarci da soli, ora ci inseguirà anche sul nostro programma?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. programma nuovo partito orazi e curiazi

permalink | inviato da primodis il 16/2/2008 alle 18:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Lo show alla scrivania
post pubblicato in Diario, il 13 febbraio 2008


 Ieri notte sembrava di assistere ad una puntata di "Porta a Porta" di qualche anno fa. Lo stesso armamentario di slogan e di punti programmatici. Meno tasse per i ricchi, grandi opere, pensione a 70 anni o giù di lì, abolizione dell'ICI e la geniale novità che dovrebbe risolvere il problema dei bassi stipendi dei lavoratori: la detassazione degli straordinari e della 13esima. Il tutto condito con il prezzemolo dei comunisti che mangiano i bambini, un piatto servito al povero Sansonetti, rimasto basito e senza parole. Ovviamente largo spazio ai giudizi sul PD, il partito degli ex comunisti che non hanno mai abiurato e dei comunisti spuri (i democristiani di sinistra), il partito di Prodi, affamatore degli italiani, D'Alema (senza aggettivi) e di Veltroni, che fa politica da trent'anni e non è giovane come Lui che è un 35enne, in politica solo da 15. Largo spazio anche alla emergenza monnezza, che non stava nei primi 10 punti da realizzare perchè (salvataggio in corner) è "ovviamente" il primo problema che il suo governo risolverà. Così dalle balle spaziali siamo arrivati alle ecoballe ma il prodotto non cambia e la puzza è sempre la stessa.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi monnezza programma

permalink | inviato da primodis il 13/2/2008 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Venditori "porta a porta"
post pubblicato in Diario, il 12 febbraio 2008


 Per 20 mesi la destra è stata in grado di dire solamente che Prodi doveva andarsene: non una proposta, un'idea costruttiva, figuriamoci poi un programma alternativo. Per 20 mesi hanno solo ripetuto il ritornello che tutti i mali d'Italia provenivano dal governo Prodi non riconoscendo i suoi meriti nel risanamento del debito pubblico, la lotta all'evasione, le liberalizzazioni, gli accordi con le parti sociali per il risanamento del paese, il nuovo welfare e dimenticando i precedenti 5 anni di legislatura sotto Berlusconi che hanno portato l'Italia allo sfascio. Ora siamo condannati a sentire le stesse trombe della propaganda berlusconiana per tutta la campagna elettorale. Speriamo che almeno ci risparmino un altro patto sottoscritto a "Porta a Porta". Abbiamo già visto che fine ha fatto il "Contratto con gli italiani" e spero che questi se ne ricordino, voltando per sempre pagina e scegliendo chi ha avuto il coraggio di cambiare davvero. Si può fare.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Prodi programma propaganda

permalink | inviato da primodis il 12/2/2008 alle 19:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia marzo        maggio
calendario
adv