.
Annunci online

in Italia è sempre tempo di elezioni
Miracolo del governo: triplicano i clandestini
post pubblicato in Diario, il 30 luglio 2008


Il governo italiano viola i diritti umani dei rom, dei sinti e degli extracomunitari. Questa la sintesi dei cento punti (altrettanti capi d'accusa) del rapporto che il Commissario ai Diritti Umani del Consiglio d'Europa, lo svedese Thomas Hammarberg, ha reso noto ieri sulla situazione dei nomadi e dei rifugiati politici in Italia.

Il Ministro Maroni, ancora una volta, fa l'incompreso e si nasconde dietro le forze dell'ordine: «Sono solo falsità ed un insulto ai nostri poliziotti.» Certo è dura mantenere la calma nel giorno in cui va in Parlamento a spiegare il perchè dell’estensione dello stato d’emergenza per l’immigrazione a tutto il territorio nazionale e deve ammettere che, nonostante gli spot e gli annunci ad effetto, l'immigrazione clandestina, sotto il suo ministero, è triplicata rispetto al 2007 quando al governo c'era il tanto vituperato Prodi.

C'è da chiedersi quale sia, secondo il Ministro, il motivo di questa crescita esponenziale. Chieda lumi a Berlusconi. Il Cavaliere gli troverà subito gli untori: i magistrati rossi troppo teneri con gli scafisti, ma è ovvio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. clandestini immigrazione maroni hammarberg

permalink | inviato da meltemi il 30/7/2008 alle 14:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Bollettino di guerra
post pubblicato in Diario, il 6 giugno 2008


Cronaca di una tranquilla giornata dell'anno XV dell'Era berlusconiana.

La Germania ferma i rifiuti campani. "Ci sono tracce di radioattività". In un carico una busta con iodio 131.

L'Associazione nazionale magistrati: "Con reato clandestinità si creeranno gravi disfunzioni". Il sindacato delle toghe, inoltre, è preoccupato anche per l'aggravante prevista per i clandestini nel decreto sicurezza. L'aumento di pena "esclusivamente in ragione della condizione soggettiva del colpevole determinerebbe un'incompatibilità con il principio di uguaglianza". Perplessità dei magistrati anche sul decreto legge varato dal governo per gestire dal punto di vista giudiziario l'emergenza rifiuti in tutta la Campania.

Clandestini, inserita norma anti prostitute come "soggetti pericolosi da allontanare". Nel testo in discussione al Senato 'lucciole' inserite con oziosi, vagabondi, sfruttatori, spacciatori, delinquenti abituali e chi pratica traffici illeciti. Il Ministro della giustizia: "Condivido il principio". Pisanu: "Proposta aberrante. Semmai andrebbero puniti anche i clienti"

Naufragio di immigrati a 150 miglia a sud di Lampedusa, 12 morti. I cadaveri recuperati da una nave della Marina italiana. 27 i superstiti, tratti in salvo da un peschereccio siciliano.

Gli allevatori della Coldiretti protestano: «Latte a prezzi stracciati, l'industria ci strangola». Bloccato lo stabilimento Auricchio nel Cremonese. Latte gratis per due ore a Milano.

Ancona, porto bloccato dai pescherecci. Protesta contro il caro gasolio. Agitazioni anche in Liguria, Toscana e Campania.

All'alba a Milano-Rogoredo blitz della polizia nel campo dove vive la famiglia Bezzecchi, sinti con medaglia d'oro al valore civile. E' il primo atto ufficiale del commissario per i rom di Milano. "La nostra famiglia, tutta la nostra famiglia - spiega Bezzecchi - è italiana, abbiamo i documenti, lavoriamo, paghiamo le tasse, luce e acqua, i nostri figli vanno a scuola. In comune, dove ho lavorato per 23 anni, e in prefettura lo sanno perfettamente. Arrivare all'alba, circondare il campo e illuminarlo con le lampade, svegliarci e metterci in fila e fare la fotocopia del nostri documenti è stato molto più che umiliante. Sanno chi siamo, conoscono la famiglia Bezzecchi, mio padre è medaglia d'oro al valore civile. Perché questo blitz di evidente matrice razziale?".

Ici, rivolta della Sicilia, ricorso alla Consulta. A capo della protesta il leader del Movimento per l'autonomia Lombardo, alleato di Berlusconi. Con lui il governatore della Calabria. Contestati i tagli al Mezzogiorno per finanziarie gli sconti fiscali. Comuni in allarme.

Alitalia, crollano i passeggeri: -26% in un anno. Perdite pesanti anche in termini di ricavi passeggeri-chilometri: ridotti al 27,3%. Il prossimo 11 giugno la Commissione Ue aprirà un'inchiesta formale e approfondita sui 300 milioni di euro concessi ad Alitalia, inizialmente sotto forma di prestito-ponte, poi confluiti nel patrimonio netto della società aerea. Veltroni: " Governo in confusione. La situazione è sempre più drammatica".

Berlusconi ricevuto da Benedetto XVI. Il comunicato di Palazzo Chigi: "Il governo dà priorità a libertà e tolleranza, e alla sacralità della famiglia e della persona". Chissà di quale governo di quale paese del mondo parlano.


L'insicurezza è un'invenzione della Destra
post pubblicato in Diario, il 21 aprile 2008


Non che da parte dei cittadini non ve ne sia la percezione, tutt'altro. Il fatto è che questo senso di insicurezza, proprio di ogni essere umano, è un sentimento che viene manipolato e spesso alimentato ad arte per fini politici. Una paura indotta e diffusa tra i cittadini facendo leva sulle ondate di immigrati clandestini che sbarcano al Sud, sull'eterno razzismo nei confronti dei rom, sulla paura del diverso, sullo squallore e il degrado di alcune periferie, sull'esaltazione di alcuni episodi di cronaca nera che costituiscono l'eccezione ma vengono proposti con enfasi dai media e utilizzati ad arte dai costruttori di paure. Non è un caso che, come dimostrato dai dati del Viminale, i reati violenti e contro le persone siano invece in diminuzione mentre cresce il senso di insicurezza nella cosiddetta opinione pubblica. Questo significa solo che con il progredire della civiltà (se così si può dire) cresce  nella società il bisogno e la richiesta di un maggior rispetto della legge e dell'ordine, che chi delinque venga punito e sconti la sua pena e che in certe zone delle nostre città ci sia una maggiore presenza delle forze dell'ordine. Ma da qui a dipingere le nostre città come giungle frequentate da orde di barbari, assassini e stupratori, ce ne corre. Proprio ieri sulla prima pagina del New York Times online campeggiava un articolo che dà un'immagine completamente diversa da quella agitata e brandita strumentalmente, per creare terrore e consenso politico, dalla Destra dei vari Castelli ed Alemanno.

Roma - scrive il corrispondente del NYT, Ian Fisher (autore del famoso pezzo che parlava degli italiani come di un popolo triste e senza più speranze) - è una città in cui passeggiare di notte senza nulla da temere. Una grande capitale che offre ad abitanti e visitatori l'esperienza di uno "spettacolo della vita" senza percezione del rischio o del pericolo.

Chi vuole leggere il lungo articolo (in inglese) può cliccare qui

In italiano è disponibile una sintesi e un commento su Repubblica

Sfoglia giugno        agosto
calendario
adv