.
Annunci online

in Italia è sempre tempo di elezioni
Tre coincidenze diventano un indizio
post pubblicato in Diario, il 26 aprile 2008




Parola di Hercule Poirot. Non tutto è chiaro infatti nella vicenda della studentessa di colore, violentata ed accoltellata dal romeno Joan Rus la sera del 17 aprile scorso a Roma. La ricostruzione dei fatti deve essere approfondita. L'orario in cui è avvenuta la violenza ad esempio, e il momento in cui sono stati avvisati i carabinieri. Ci sono ancora dubbi da sciogliere secondo la procura che ha disposto la secretazione dei verbali dell'interrogatorio del romeno imputato della violenza e della ragazza e ha deciso che ad indagare sulla vicenda saranno due pm.

Le strane coincidenze?
1). Come è possibile che un rumeno, senza lavoro e senza fissa dimora, mezzora dopo la sua cattura abbia come avvocato il famoso penalista Francesco Saverio Pettinari già difensore del magistrato Metta, indagato nell'ambito del processo sul Lodo Mondadori che vedeva come imputati Berlusconi, Pacifico, Previti e Squillante? Insomma, come può uno sbandato permettersi in quattro e quattrotto un avvocato da parcelle salatissime?
2). Il suddetto penalista è stato iscritto al Movimento Sociale Italiano
3). Bruno Musci, l'uomo che per caso, passando con l'auto, si fermò ad espletare un bisogno fisiologico proprio tra i cespugli dove veniva violentata la ragazza ed avvisò la pattuglia dei carabinieri, conosce molto bene Alemanno tanto da essersi fatto immortalare con lui alla manifestazione di sostegno al piano di sicurezza del candidato sindaco di Roma per il Pdl. Ieri è stato interrogato per quattro ore dai magistrati che vogliono vederci chiaro sugli orari e sui suoi rapporti con Alemanno.

Ma c'è anche una quarta, chiamiamola così, "coincidenza". Una commerciante romena che conosceva Rus si è presentata in Procura, riferendo di aver raccolto voci nella comunità secondo cui, quel tipo "avrebbe fatto di tutto per soldi. Anche qualcosa che potesse screditare la comunità stessa". Come sempre, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca.

Per saperne di più leggete questo articolo su Repubblica


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno sicurezza

permalink | inviato da diarioelettorale il 26/4/2008 alle 12:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia marzo        maggio
calendario
adv